(Italiano) Laboratorio di lettura

Sotto i Portici nell’antico salone, vecchi libri producono nuovi pensieri
Vi presentiamo il nostro laboratorio di Lettura

Uauu!!!! quante novità per il nostro laboratorio di lettura !!!!! ora stiamo leggendo il

Questo libro ci offre molti spunti di riflessione e ci dà anche modo di imparare parole nuove che ci possono servire nella vita di tutti i giorni.
I ragazzi si lasciano trasportare dalle vicende del Principe, del pilota, della piccola rosa, della volpe … e si immergono nella dimensione fantastica del racconto. Partecipano con impegno alle considerazioni ed alle riflessioni che il libro ci offre e regalano anche a noi operatori i loro pensieri più profondi. E’ bello vedere come i ragazzi si mettano in discussione, come si impegnino per capire un concetto astratto. La loro generosità è contagiosa.
Consigliamo a tutti di leggere questo bellissimo racconto che ha la peculiarità, fra le altre, di essere il libro più tradotto e letto al mondo.
Stiamo anche costruendo il puzzle del Piccolo Principe, in modo che, mentre avanziamo nella lettura, mettiamo insieme i pezzi del puzzle che ci aiutano a “costruire” la storia con Antoine (autore del libro).
Di pari passo il lunedì leggiamo il quotidiano “La Stampa” per essere informati e comprendere meglio cosa succede intorno a noi. Soprattutto sul nostro territorio. Così impariamo cos’è un quotidiano, dove si compra, quanto costa, quando esce in edicola, chi vi scrive, perché è importante leggerlo, perché è importante essere informati. Considerazioni che possono apparire banali, a prima vista, ma che per noi non lo sono affatto. I “grandi” danno per scontate alcune cose che noi, invece, dobbiamo scoprire.
Carlo legge. I suoi compagni ascoltano.

L’Educatrice ascolta le riflessioni dei ragazzi .

Allegati