Direttore del Consorzio

Il Direttore è nominato dal Consiglio di Amministrazione in conformità alle modalità previste dall’art. 108 del decreto legislativo n. 267/2000, nei rispetti dell’art. 43 della L.R. 62/1995, ed eventuali sue successive modificazioni. La nomina del Direttore ha durata quinquennale e può essere riconfermata. La revoca anticipata dell’incarico rispetto alla scadenza può avvenire per motivate ragioni organizzative e produttive o in seguito all’accertamento dei risultati negativi di gestione o della inosservanza delle direttive impartite dal Consiglio di Amministrazione. Per quanto concerne l’estinzione del rapporto di lavoro (recesso del Direttore, recesso dell’amministrazione) si applicano le normative previste dal contratto collettivo di lavoro per il personale con qualifica dirigenziale degli EE.LL. Competenze: è l’organo preposto alla gestione dell’attività del Consorzio. Cura il raggiungimento...

Leggi