Ricerca n. 3 Volontari per progetti di Servizio Civile.

Il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale ha pubblicato il bando (presente in allegato)  per la selezione degli operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale.

Le esperienze di Servizio Civile costituiscono per i giovani un’opportunità di formazione, di crescita personale e professionale, di orientamento nel mondo del lavoro.

Il CO. GE. SA. – Consorzio per la Gestione dei servizi socio-assistenziali tra i Comuni del Nord Astigiano, in qualità di Ente di Accoglienza, co-progetta con il Comune di Asti, Ente Accreditato all’Albo di Servizio Civile Universale.

Pertanto, per i progetti approvati, ricerca:

  • 2 Operatori Volontari da inserire nel progetto di Servizio Civile UniversaleCOSTRUIRE LEGAMI”, di cui uno in possesso di un basso reddito ISEE (limite ISEE del nucleo famigliare € 10.000,00).

Le azioni del progetto sono orientate al sostegno, all’inclusione ed all’autonomia dei cittadini in condizione di fragilità per favorirne l’accesso ai servizi e la permanenza a domicilio (vedi scheda progetto in allegato).

  • 1 Operatore Volontario da inserire nel progetto per la sperimentazione del Servizio Civile Digitale “AUXILIUM: NESSUNO RESTI SOLO, ANCHE IN RETE”.

Le azioni del progetto si rivolgono alla riduzione delle diseguaglianze digitali, accentuate dall’emergenza sanitaria ed alla formazione ed al supporto per i cittadini nell’utilizzo delle tecnologie attraverso specifici percorsi (vedi scheda progetto in allegato).

Per partecipare alla selezione, come previsto dal bando, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
c) non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
Ulteriori requisiti richiesti ai candidati per la partecipazione:
– possesso di Patente B;
– disponibilità a sottoporsi alla vaccinazione anti Covid – 19.
 
La durata del servizio è di 12 mesi, con un impegno orario di 25 ore settimanali.

Agli operatori volontari spetta un assegno mensile di € 444,30.
  
La presentazione delle domande dovrà avvenire esclusivamente su piattaforma online DOL entro le ore 14.00 del 26 gennaio 2022
Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato / la candidata siano riconosciuti dal sistema seguendo le seguenti modalità in base alla propria condizione:
– I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid dove sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.
– I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.
– I cittadini extra comunitari regolarmente soggiornanti in Italia al momento della presentazione della domanda On-Line devono obbligatoriamente allegare, oltre ad un documento di identità valido, anche il permesso di soggiorno in corso di validità o la richiesta di rilascio / rinnovo dello stesso.
  
I colloqui di selezione si svolgeranno sulla base del sistema di selezione accreditato (presente in allegato).
Il calendario con date e orari dei colloqui per gli aspiranti candidati ammessi a selezione verranno pubblicati sul sito del Comune di Asti e del Consorzio, che si chiede di consultare regolarmente dopo la scadenza del bando.